Fiori e bouquet, scelta da non sottovalutare...

Il bouquet è uno degli accessori principali della sposa.
bouquetgrappolo[1].jpg

L'acquisto del bouquet è a carico dello sposo, che si preoccuperà di farglielo consegnare la mattina delle nozze o, in alternativa, sarà lui stesso a consegnarglielo all'ingresso della chiesa.
Da sempre simbolo di nozze, il bouquet è quell'oggetto che le spose terranno con loro per tutta la cerimonia, sia essa religiosa che civile. Proprio per il suo continuo e stretto contatto con la sposa, quindi, il bouquet dovrà assolutamente essere in armonia con il colore e il modello dell'abito da sposa. Prima di scegliere il bouquet sarà quindi necessario dare al fioraio almeno una foto del vestito.
Il bouquet è l'elemento che, dopo il vestito, più rappresenta la propria personalità. Vi sono infatti numerosissime forme del bouquet da prendere in considerazione: tondo e compatto, composto da fiori piccoli, a mazzo, a cascata, a grappolo, a fascio appoggiato su un braccio o anche un unico fiore decorato da nastri.
È tradizione che all'uscita della chiesa avvenga il lancio del bouquet. La sposa girerà le spalle ad un gruppo di invitate nubili, e lancerà alla cieca il suo bouquet: la tradizione dice che la ragazza che riuscirà a prenderlo sarà la prima a sposarsi.
In alternativa, la sposa potrà regalarlo alla sua migliore amica oppure dividerlo in tanti mazzettini da donare a tutte le invitate single. Se si vuole conservare il bouquet come ricordo, invece, questo dovrà essere fatto essiccare appendendolo a testa in giù in un luogo fresco, asciutto e buio. Se si vuole mantenere la tradizione del lancio del bouquet senza rinunciare a mantenere il ricordo, si potrà invece sfilare qualche fiore e conservare solo questi oppure farsene confezionare uno in più dal fiorista esclusivamente per il lancio.

Qui di seguito alcuni dei fiori più utilizzati e il loro significato:

Rosa
È il fiore più popolare nel matrimonio: tutte le rose in genere simboleggiano infatti l'amore felice. In particolare il significato delle rose più comuni ed utilizzate è:
-bianca: è sinonimo di purezza e candore;
-rosa: indica affetto, tenerezza e comprensione;
orchiedea[1].jpg-rossa: esprime amore passionale;
-gialla: è sinonimo di gelosia.
Orchidea
Fiore esotico molto in voga, quasi sempre importato, presente in numerosi colori e varietà. Significa bellezza e raffinatezza.
Calla
Altro fiore tropicale molto popolare per le nozze; presente in diversi colori come il bianco, il giallo, il rosa e il viola, è simbolo di bellezza sontuosa.
Garofano
Monocolore o screziato, bianco con pennellate di rosso, giallo, rosa e porpora, significa dolcezza, amicizia e fedeltà.
Girasole
Molto in uso per matrimoni in chiesette rustiche e di campagna, è sinonimo di falsità proprio perchè segue sempre il sole, quindi in modo da stare sempre "dalla parte giusta".
Tulipano
Questo nobile e bellissimo fiore può essere trovato in molteplici varietà e colori e simboleggia l'amore e la passione; è però molto fragile.
Papavero
Simboleggia in genere oblio, lentezza, ma è un fiore usatissimo per addobbi matrimoniali. Ad oggi poi
iris007[1].jpg
vi sono moltissime varietà, che si prestano a bellissime composizioni nei più svariati colori.
Iris
Emblema della Francia, questo fiore simboleggia fede e giustizia. E' possibile trovarlo di differenti dimensioni; generalmente blu o bianco.
Margherita
La margherita simboleggia l'innocenza, l'amore fedele e la condivisione di sentimenti.
Gardenia
Nel linguaggio dei fiori la gardenia esprime gioia, purezza e sincerità.
Ortensia
Il suo significato è grazie per la comprensione, freddezza e solitudine.
Peonia
Regina dei fiori per i cinesi, il suo significato è matrimonio felice. Con le sue corolle molto grandi e morbide, è uno dei fiori più femminili e raffinati.



INFORMAZIONI OFFERTE DA

Commenti

Post popolari in questo blog

Location per matrimoni Monza e Brianza

Guestbook, un ulteriore ricordo...

LISTA NOZZE ONLINE