Un originale matrimonio civile... Dire si tra le braccia dell'arte a Lissone


Il Museo d'Arte Contemporanea di Lissone, in via Padania 6, è relativamente di ultima costruzione (considerando la storia della città). Nel 1996 comincia il progetto e già dopo 4 anni il Museo può aprire i battenti. L'avancorpo esistente, realizzato nei primi anni del Novecento, viene svuotato per formare un unico volume destinato ad atrio d'ingresso al complesso su cui prospettano i livelli della nuova costruzione ad esso retrostante.
La nuova ala è un edificio moderno, con larghe vetrate per filtrare la luce, scale che collegano i vari livelli ed installazioni architettoniche in chiave contemporanea.

Da ora, in questo luogo intriso di arte e cultura, ci si può anche sposare.

Il Museo d'Arte Contemporanea è un'ottima alternativa al municipio dove dire il fatidico sì, un'alternativa sicuramente più originale, essendo il luogo d'arte d'eccellenza che negli anni ha ospitato eventi e mostre anche internazionali.

Oltre che nel Museo d'Arte Contemporanea, a Lissone i matrimoni civili si possono svolgere anche nella Villa Reati, in via Fiume 3.




L'amministrazione comunale durante gli ultimi anni  ha fatto  interventi di restauro sulla Villa: dal 1997 al 2007 sono stati  recuperati tutti gli affreschi del piano terra, primo piano e tutte le sale. I futuri sposi potranno così godere di una splendida cornice per il giorno delle nozze.

I futuri sposi potranno ricevere informazioni e prenotare il proprio matrimonio presso l' ufficio di Stato civile del Comune in via Gramsci (secondo piano), oppure contattando il numero 039.7397242. Le tariffe variano da 160 a 400 euro... tariffe agevolate per i Lissonesi...
 


INFORMAZIONI OFFERTE DA

Commenti

Post popolari in questo blog

Location per matrimoni Monza e Brianza

Guestbook, un ulteriore ricordo...

LISTA NOZZE ONLINE