Un originale matrimonio civile... Dire si tra le braccia dell'arte a Lissone


Il Museo d'Arte Contemporanea di Lissone, in via Padania 6, è relativamente di ultima costruzione (considerando la storia della città). Nel 1996 comincia il progetto e già dopo 4 anni il Museo può aprire i battenti. L'avancorpo esistente, realizzato nei primi anni del Novecento, viene svuotato per formare un unico volume destinato ad atrio d'ingresso al complesso su cui prospettano i livelli della nuova costruzione ad esso retrostante.
La nuova ala è un edificio moderno, con larghe vetrate per filtrare la luce, scale che collegano i vari livelli ed installazioni architettoniche in chiave contemporanea.

Da ora, in questo luogo intriso di arte e cultura, ci si può anche sposare.

Il Museo d'Arte Contemporanea è un'ottima alternativa al municipio dove dire il fatidico sì, un'alternativa sicuramente più originale, essendo il luogo d'arte d'eccellenza che negli anni ha ospitato eventi e mostre anche internazionali.

Oltre che nel Museo d'Arte Contemporanea, a Lissone i matrimoni civili si possono svolgere anche nella Villa Reati, in via Fiume 3.




L'amministrazione comunale durante gli ultimi anni  ha fatto  interventi di restauro sulla Villa: dal 1997 al 2007 sono stati  recuperati tutti gli affreschi del piano terra, primo piano e tutte le sale. I futuri sposi potranno così godere di una splendida cornice per il giorno delle nozze.

I futuri sposi potranno ricevere informazioni e prenotare il proprio matrimonio presso l' ufficio di Stato civile del Comune in via Gramsci (secondo piano), oppure contattando il numero 039.7397242. Le tariffe variano da 160 a 400 euro... tariffe agevolate per i Lissonesi...
 


INFORMAZIONI OFFERTE DA

Commenti

Post popolari in questo blog

Guestbook, un ulteriore ricordo...

Le nozze da sogno dell’ereditiera Swarovski

Offerta mobili di qualità made in Italy .. Promozione pacchetto arredamento completo € 15.000